giovedì 13 marzo 2014

Arredo casa, che stile scelgo?

Arredo la mia casa, che stile scelgo?
E già, care amiche e cari amici, chi di voi non si è mai posto questa domanda?
Sembra facile per chi ha le idee chiare già dall'inizio, 
ma per chi è un po' confuso riguardo allo stile che più gli piace, ha sicuramente bisogno di una guida.
Io ci sono già passata e siccome ci tengo tanto alla mia casetta, mi sono documentata prima di procedere all'acquisto di mobili o oggetti.
Allora voglio condividere con voi ciò che ho imparato.

Arredare la casa con uno stile invece che con un altro significa imprimerle un carattere riconoscibile negli oggetti, arredi e colori che trasmettano sensazioni, gusti e parlino di voi.
Una mia modesta opinione è che una casa piena di oggetti di molteplici stili denota confusione,
e non fa per me.
Probabilmente ci saranno persone che vivono benissimo circondati da una marea di oggetti di tutti i tipi
 e non si preoccupano tanto dello stile.
Ripeto, questa è una mia modestissima e personale opinione!
Se siete indecisi su comprare arredamenti o oggetti moderni o classici, sappiate che questi due stili si dividono in altri stili che forse vi aiuteranno a decidere.
Arredamento moderno
 Per arredamento moderno si intende tutti quei mobili ed arredi di produzione contemporanea con design attuale, innovativo o di tendenza, a forme che non richiamano al passato e che nulla hanno in comune con le finiture dei mobili antichi. 
Fanno parte dell'arredamento moderno
lo stile Urban
 

lo stile Vintage

 lo stile moderno Total-White
 

lo stile Pop Art

lo stile Minimal
(  immagini prese dal web )

Arredamento classico
Con il termine arredamento classico si intendono tutti quei mobili ed arredi con forme e materiali che richiamino al passato anche se di nuova produzione con design rivisitato ed adeguato alle attuali esigenze d'utilizzo.
Nell'arredamento classico rientrano tutte le varie derivazioni come 

il country, 

l'arte povera, 
 

mobili in stile Inglese, 

Provenzale 

Con questa carrellata di immagini chiudo questo post e 
vi rimando al prossimo per un approfondimento sugli stili.

17 commenti:

  1. Cara Maryanne, è sempre un grosso problema, l'arredamento oggi da molte variazioni!!! Prima di tutto sono momenti difficili e bisogna sempre vedere dove si vuol arrivare con il portafoglio:-) credo che tu mi abbia capito.
    Ciaoe buona serata sempre con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, hai proprio ragione, adesso è questioni di soldi, ma per sognare un po' non c'è bisogno di niente.
      Un grande saluto a presto
      Sara

      Elimina
  2. che bello questo post!io preferisco lo stile country...ma anche quello antico e provenzale mi piacciono tanto!ti auguro una buonissima serata ...bacioni simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, anche a me piace lo stile country.
      Un abbraccio
      sara

      Elimina
  3. Arredare una casa secondo me è molto molto difficile!!! Una cosa l'ho imparata...mai avere fretta!! Piuttosto rimarrei con la casa semi vuota o incompleta per mesi!! Non voglio essere affrettata!!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione. Pensa che dall'estate scorsa che ho fatto i lavori a casa ancora mi mancano le lampade, che non riesco a trovare come mi piacciono.Sarò anche esagerata, forse.
      Grazie per il commento
      Sara

      Elimina
  4. Il mio arredo è fondamentalmente country!
    Un abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà sicuramente di gusto, conoscendoti!
      Un bacione
      Sara

      Elimina
  5. io adoro lo stile country!!!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace molto.
      Un bacione
      sara

      Elimina
  6. Quanto mi piace sfogliare queste pagine... ci sono stili che mi piacciono, altri magari meno... ma spero che ce ne parlerai mostrandoci altre bellissime foto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, sei un amore! Cercherò di non deluderti.
      Baci Sara

      Elimina
  7. Questo blog è un qualcosa di strepitoso per me che stò mettendo su casa poi...non ti dico. Grazie mille Sara per esser venuta nella mia stanzetta, io non sò perchè ma sono 2 giorni che non riesco ad iscrivermi a nessun blog :-( non sò come risolvere il problema, sò che non sono l'unica..ma appena risolvo mi fiondo a seguirti un abbraccio ^_______^

    RispondiElimina
  8. In questo periodo adoro il provenzale...il problema è che non posso permettermi di cambiare tuta casa, per cui faccio cambiamenti graduali, concentrandomi su una stanza alla volta...^_^

    RispondiElimina
  9. ho avuto sempre idee chiare,non solo per la scelta dell'arredamento.Se compro qualcosa è perchè mi piace,come è successo con l'auto,le tende,la lavatrice o la cucina.
    Diciamo che il moderno è quello che adoro,ma anche il minimalista,ultimamente mi piace,forse col tempo capisci,che poche cose ma belle è quello che serve.
    Buon fin settimana

    RispondiElimina
  10. Ciao Sara !! molto utile questo tuo post sui vari stili di arredamento...La mia casa è sicuramente arredata in stile country , con mobili in arte povera , ma in abete chiaro o pino , e con qualche accenno shabby in alcuni oggetti e in alcuni tessuti. Ho sempre trovato questo stile molto simile al mio essere , al mio amore per la natura...e quando penso alla mia casa mi piace sapere che entrandovi si ha la sensazione di essere avvolti dal caldo abbraccio del legno. Un bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao Sara! Grazie per essere passata dal mio blog! Io ho appena finito(o quasi) di arredare casa, ho scelto il moderno strizzando l'occhiolino un pochino anche al classico come ad esempio una poltrona in stile Luigi XV da me rimodernata e piazzata in camera da letto o la carta da parati damascata in sala...insomma ho cercato di armonizzare le due correnti :)

    RispondiElimina