sabato 1 febbraio 2014

My January in Shots!


 
Non posso certo dire che Gennaio sia il mio mese preferito, 
anzi posso affermare con decisione che è un mese pieno di brutti e dolorosi ricordi.
Anche quest'anno non si è smentito,
se ne è andato un pezzo del mio cuore.
 Adesso mi sento più sola, nonostante mio marito,
e le mie sorelle con le quali ci facciamo coraggio a vicenda.
Ho comunque continuato  a fare foto, 
ad andare a scuola, a scrivere sul blog, insomma, la mia vita di sempre,
come la mia mamma mi ha insegnato
 ma con un grande vuoto, che non credo si potrà mai colmare.
Non voglio rattristarvi e vi mostro le foto che ho fatto, nonostante tutto. 
Voglio solo aggiungere che fare foto per questo appuntamento e scrivere sul blog  
mi è servito a non sentirmi tanto sola e a distrarmi un po'. 
Vogliamo chiamarla blog therapy?

1 gennaio: Buon Anno con la stella di Capo Nord!



2 gennaio: ancora bello il vischio sul camino a casa della mamma!

3 gennaio: il tramonto visto da casa mia

4 gennaio: è arrivato il pacchetto da Cinzia!

5 gennaio: pranzo a casa mia!

6 gennaio: la befana è arrivata solo per Federico e Benedetta.

7 gennaio: si è smontato l'albero di Natale e tutto nelle scatole in cantina!

8 gennaio: ho consegnato il baschetto a Roberta, mia cugina.

9 gennaio: mini strudel fatti a casa

10 gennaio: sal di Stefy.

11 gennaio: un altro tramonto mozzafiato

12 gennaio: il mio balcone!

13 gennaio: sembra primavera!

14 gennaio: un po' di creatività

15 gennaio: an English corner!

16 gennaio: un po' di Viterbo vecchia

17 gennaio: la mia collana morbidosa

18 gennaio: la tristezza anche in giardino
19 gennaio: sguardo fuori dalla finestra

20 gennaio: Andrea dorme paciosa

21 gennaio: passeggiata al centro

22 gennaio: cuore in attesa di una destinazione
23 gennaio: la mia collezione di piatti Natale Royal Tettau


24 gennaio: sono arrivati i campioncini di Melogranoantico

25 gennaio: un'amica è venuta a trovarmi ed ha portato i biscotti per la colazione

26 gennaio: domenica e mio marito ne ha approfittato subito. Biscotti, ricotta e nocciole tostate!

27 gennaio: pomeriggio sull'Amiata

28 gennaio: uno dei numerosi "profferli" di Viterbo

29 gennaio: Andrea davanti al camino. Sembra svenuta!

30 gennaio: i panini svedesi con l'aggiunta dell'uvetta.

31 gennaio: visita alla Perugina. Pannello con la storia del cioccolato!
Le altre amiche blogger che partecipano sono:



Serena  Fantasy Jewellery 
Robby Roby   Hay Lin bau bau
Kika   http://lemusedikika.blogspot.it/



Monica La Barbera  http://lovedlens.blogspot.it/



21 commenti:

  1. Ammiro la tua forza di volontà e ti sono vicina in questo momento per te così difficile. Ely

    RispondiElimina
  2. carissima ti mando un abbraccio grande
    stefy

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace cara Sara per questo tuo grande dolore...ti sono vicina e ammiro , tantissimo credimi , la tua grande forza !!!!!! Ti abbraccio stretta stretta.

    RispondiElimina
  4. sei una persona magnifica....anche io ammiro la tua forza.....comunque le tue foto sono stupende...ti abbraccio simona!

    RispondiElimina
  5. Cara Sara, non ho parole!!! vorrei dire tante cose ma in questo momento, credo che il silenzio sia il migliore aiuto.
    Tutte le tue foto sono bellissima, ma ripeto tutto passa in secondo piano di fronte a tanto dolore, io osso solo dirti che mi sento vicino
    e se anche in silenzio dico coraggio cara amica, la vita continua.
    Un abbraccio forte forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. ciao
    un grande abbraccio.
    Molto bella la stella, belli i tramonti e i mini strudel chissà che buoni.

    RispondiElimina
  7. mi spiace per la tua perdita.
    Le foto son tutte molto belle
    Baci

    RispondiElimina
  8. Cara Sara, mi dispiace tanto per i tuoi brutti ricordi e per il dolore. Spero che un giorno tu possa stare meglio. Le tue foto sono molto belle, alcune malinconiche, ma gennaio è così. Bellissima Andrea. Che bello il baschetto all'uncinetto. Poi facci sapere dei campioncini di Melograno Antico, volevo provare anch'io. Che belli i panini svedesi e il pranzo a casa tua. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Mi dispiace Sara per quello che stai passando, concentrarsi su altro aiuta, e tu sei stata molto forte. Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Sara, hai ragione Andrea assomiglia sì al mio Fulvietto...
    Belle foto!!!
    Ti abbraccio e ti auguro tanta forza!!!!
    Sabry

    RispondiElimina
  11. Una grande forza d'animo, sei una ragazza d'oro...e ti sono vicina! Non voglio banalizzare, non voglio utilizzare parole a sproposito, il tuo mese è un inno alla vita ed io ti auguro solo il meglio!
    un bacio grande
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB //GIVEAWAY "VILLA ETA IN LOVE"

    RispondiElimina
  12. Sara carissima, mi spiace molto per il doloroso momento che stai attraversando. Il blog è una terapia, questo lo so per certo, spero che la compagnia, e lo scrivere ti abbiano aiutato un po'.
    Sei stata davvero forte a proseguire in questo progetto, magari anche lui ti ha permesso di concentrarti sulle piccole piccole cose belle che accadono nella giornata!
    Grazie per la condivisione!
    Ti abbraccio più forte che mai!

    RispondiElimina
  13. Come te, il mio cuore ha perso un pezzo poco tempo fa... Con coraggio e forza la vita si affronta giorno dopo giorno e anche se i brutti ricordi ci accompagnano, dal nulla raffiora un sorriso al pensiero del bene che il tuo caro ti ha voluto!!! Un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  14. Leggendo questo post mi si è stretto il cuore.

    RispondiElimina
  15. Ciao bella..le foto sono tutte bellissime!..quante delizie poi..*_*..i mini strudel mi gustano molto.....e com'è carina Andrea..che pelosa bellissima!!!!.......mi dispiace molto davvero per questo periodo che stai passndo e per tutta la tristezza che hai..ti abbraccio fortissima!..Un bacioen grande...

    RispondiElimina
  16. Ciao Sara, ti mando un abbraccio forte e ti dico subito che mi dispiace per questo brutto periodo che stai attraversando, ma penso che il blog possa aiutare parecchio. Hai fatto benissimo a continuare questo progetto anche a gennaio e infatti le tue foto sono bellissime, sei riuscita a sorprendere momenti belli, di vita quotidiana. Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  17. "Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia , ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime;
    ma poi ci sono giorni pieni di amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni ..." da Notte Infinita

    ammiro la tua grande forza d'animo ..cerchiamo il coraggio di andare avanti ogni giorno .... un abbraccio giusi_g

    RispondiElimina
  18. Che belli i tramonti visti dalla tua finestra! E la tua micia è carinissima, adoro i gatti rossicci! Mi dispiace per la tua perdita, è chiaro che fa male e che a gennaio restino legati brutti ricordi, spero che starai meglio un giorno! Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  19. Mi dispiace per il tuo dolore.. Bellissimi però i tuoi post di gennaio, continua con la blog therapy.. Un abbraccio Silvia

    RispondiElimina
  20. Sara ti sono vicina, ti ammiro per la tenacia.........
    Sono felice di averti conosciuta e di seguirti.
    Un abbraccio Marghe

    RispondiElimina
  21. Le tue piantine sul balcone parlano già di primavera, di speranza (in contrapposizione con quell'intrico di rami neri), e ti auguro che il sole possa entrare a rischiarare anche il tuo animo. Sono contenta che il blog ti abbia già aiutato molto, insieme ai tuoi cari. Bellissima la tua gatta, e intuisco bellissima anche Viterbo: ci abita una mia parente, chissà che un giorno non riesca a venire a visitarla! Ah, e che bella tavola il 5, vero che quegli antipastini sono a forma di funghetto? Un abbraccio :)

    RispondiElimina