domenica 29 dicembre 2013

Come mantenersi in forma tra un cenone e l'altro

E’ ancora presto, care amiche e cari amici, parlare di diete perché le feste non sono ancora finite, ma possiamo prepararci al meglio evitando di abbuffarci in questi giorni di intervallo festivo. Come?


  •  Iniziamo i pasti come un vegetariano
 
Questo è un trucco infallibile: iniziamo il pasto con un insalata mista. Decisamente ipocalorica (max 30cal/100gr) e grazie alle fibre è molto saziante. Inoltre tutte le insalate contengono vitamine e sali minerali dal potere antiossidante, quindi antietà e anticancro.

  •  Mangiamo un sottaceto
 
   Se ci prende quell’irrefrenabile voglia di dolci, ecco come dobbiamo fare: mangiamo un sottaceto e subito ci passerà. Con i dolci è meglio andarci piano: oltre alle calorie vuote (solo energia e niente principi nutritivi) dello zucchero apportano una marea di grassi, spesso di origine animale, o addirittura idrogenati. Poco zucchero anche nel caffè (che si può addolcire con il latte, o con un dolcificante), e tieni presente il miele: contiene l’85-90% di zuccheri amici della salute (fruttosio e glucosio) e le sue calorie sono leggermente inferiori a quelle dello zucchero.

  • Spruzziamo l’olio
 
 Eliminiamo le oliere e sostituiamole con il cucchiaio: non più di 2-3 al giorno. Ci aiuterà a non esagerare con l’olio, che fornisce ben 900 cal/100gr. I più organizzati utilizzano il dispenser spray per condire a spruzzo,magari miscelando olio con aceto e un pizzico di sale iodato, 1-2 spruzzi e l’insalata si condisce in modo uniforme senza bisogno di impazzire con la grandezza dei cucchiaini (da caffè, da tè, da minestra..)

3 commenti:

  1. Cara Sara, come vedi il mio primo commento è arrivato... Vedo che ci informi bene cosa dobbiamo fare per smaltire le calorie ricevute dalle feste. Io colgo anche qui l'occasione di augurarti un buon anno 2014 che sia l'anno che ci parti quanto stiamo aspettando, cioè la pace!!!
    Un abbraccio forte forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ottimi suggerimenti Sara
    Ti auguro un buon 2014,insieme alla tua famiglia
    lu

    RispondiElimina
  3. Penso proprio che il trucchetto dei sottaceti mi servirà!! Ancora buon anno Sara! Un bacio, Carlotta

    RispondiElimina