sabato 24 agosto 2013

Cosa fare con un'asse da stiro!

" Grande casino" dice Nimal dallo Shri Lanka ridendo sotto i baffi quando vede casa mia. 
Ed io aggiungo "un grandissimo casino, caro Nimal!"
Non c'è più niente, solo polvere e pezzi di legno del parquet.
 I calcinacci non ci sono più perche li hanno portati via ieri. 
Ma non si arriva mai alla fine!
Allora noi come facciamo, a cucinare,a mangiare, a leggere, a guardare la TV, insomma le nostre cose quotidiane?
Ebbene, è proprio vero: la necessità aguzza l'ingegno e se per i pasti ho rimediato mangiando in terrazza( è un grande casino anche lì), guardate un po' dove lavoro al computer?




Sì, avete capito bene , è la mia asse da stiro aperta in camera da letto, dove mi trovo in questo momento. 

 E questa è la mia sala da pranzo. Che vi sembra?
 Non ha ragione Nimal quando dice "Grande casino!" e ride sotto i baffi perchè questa parola gli sembra proprio buffa?
 Ma rende bene l'idea!
Non vedo l'ora che finisca tutto.
Ciao a presto
Sara

19 commenti:

  1. Risposte
    1. Molto originale e ce l'ho solo io così. Un bacione
      sara

      Elimina
  2. Sara!!! in bocca al lupo .....non pensare al disagio , vedrai dopo quanto sarai contenta ... tieni sempre il pc sull'asse da tiro almeno non stiri per ora ... un abbraccio giusi_g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece, cara Giusi, devo anche stirare, sfortunatamente!
      ma molto meno di prima.
      Ciao
      sara

      Elimina
  3. Nimal ha ragione.. ma io aggiungerei 'grande mente!': sei un mito! ahahah! Un abbraccio, se hai bisogno una mano fai un fischio :) Buona domenica, cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely, l'ho detto che la necessità aguzza l'ingegno!
      baci
      Sara

      Elimina
  4. poverina, ti capisco
    un anno fa' la nostra casa era uguale, ma poi piano piano abbiamo rimesso a posto tutto
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Dai definiamolo un'ordine diverso..... Vedrai che dopo sarà una grande soddisfazione!!!
    Un bacione
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hai ragione è un ordine un po' diverso da quello normale. Grazie!

      Elimina
  6. Ciao Sara,
    un po' di pazienza e tutto tornera' alla normalita'.
    In casi estremi, estremi rimedi.
    E alla fine, sarai contenta.
    Antonella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto di sì. Grazie per il supporto morale!

      Elimina
  7. Ma è eccezionale questa originale postazione potrebbe partecipare alla mia galleria scrivania che ne dici ?

    RispondiElimina
  8. Che caos poverina !! Però dai , pensa che bello quando i lavori saranno finiti e la tua casetta sarà bellissima !!! Comunque è proprio vero che la necessità aguzza l'ingegno !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo Mirtilla perchè non ne posso più. Grazie per il sostegno morale. Baci
      Sara

      Elimina
  9. Una soluzione la si trova sempre, specie noi donne siamo brave ad inventarci tante idee nuove. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero cara Marta, siamo piene di fantasia.
      Baci
      Sara

      Elimina
  10. Capperi e dove troverai lo spazio e il tempo per fare pure la fodera del divano? mi sembra il mio soggiorno quando traslocai. Ciao Sara e porta pazienza arriveranno tempi più...ordinati :)

    RispondiElimina