mercoledì 5 giugno 2013

Anche se è nata storta mi piace! Della serie "ogni scarrafone è bello a mamma soia"

Care amiche sono due giorni che non vado a lavoro, sono in malattia, sai com'è si comincia a sentire l'età e mi è venuta una lombalgia da non poter stare in piedi. Ossia non potevo stare in piedi lunedì e ieri  ma  oggi già va meglio (e ci credo con quelle punture che mio maritino dolce mi ha fatto( io soffrivo e lui bucava...)). Allora oggi non mi sono dedicata alla casa, che  avrebbe tanto bisogno delle mie cure, ma ho fatto una borsa.
Vi ricordate il borsellino cicciottoso di qualche post fa? clicca qui
Ebbene, grazie ai vostri commenti mi sono montata la testa e ho voluto creare una mamma per lui.
Ma ho faticato tantissimo e, come diceva una mia amica blogger, "sarte si nasce" ed io ho scoperto di non esserci nata,
indovinate un po' perchè?
Primo la zip: ho impiegato un sacco di tempo a cucirla che non credo proprio che una sarta faccia così.
Secondo la cucitura: a causa della cucitura non perfetta, mi è venuta tutta storta.
AIUTO!!!
Come devo fare per andare dritta quando cucio a macchina?
CONCLUSIONE:
ECCOLA 


Allora amiche che ne dite? Sembra carina, e forse lo è ma io so che è storta! E' comunque una mia creazione e non avendo voglia di scucirla...la tengo per me!

Devo imparare a cucire meglio e si accettano consigli. Grazie!  


Con questo post partecipo al Linky Party di "Diario di una Creamamma"clicca qui
Diario di una Creamamma


22 commenti:

  1. Devo solo far pratica.... Cucì cuci e non ti arrendere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella per il consiglio ma io sono una perfezionista e se non mi vengono bene le cose mi arrabbio ma non mi arrendo.
      Ciao un abbraccio
      Sara

      Elimina
  2. è molto bella, non sembra per niente storta! bravissima! ciao simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, gentile di nome e di fatto! Sei carinissima.
      Un abbraccio
      Sara

      Elimina
  3. Il consiglio è che mi viene da darti è quello di seguire l'istinto e la voglia di creare che hai, il resto va benissimo così come esce fuori... La trovo carinissima. Ely

    RispondiElimina
  4. Grazie Ely, sei veramente gentile.
    Un bacione
    Sara

    RispondiElimina
  5. hihihihi! la mia maestra mi dice che pigio troppo col pedale!hihihi! forse vai troppo veloce anche tu! Ma a me non sembra affatto male, anzi! Mi piace tanto!
    Bravissima Sara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eugenia, vado come un treno con il pedale , forse è proprio questo il problema. Devo rallentare hai ragione.
      Grazie per essere sempre presente.
      Baci
      Sara

      Elimina
  6. Che dire... l'ho guardata e riguardata, ma non mi sembra storta, forse lo vedi solo tu perché lo sai. Ti voglio raccontare una cosa: anni fa ho fatto una inclusione di foglie e resina su un piatto, prima ancora che fosse asciutto uno dei miei gatti ci è saltato sopra lasciando tre belle impronte profonde. Ad un mercatino l'ho esposto, solo perché aveva dei bei colori, non ci crederai, ma è stata la prima cosa che ho venduto, nonostante avessi fatto notare (e si vedevano tantissimo) che c'erano su quelle impronte. Quindi...
    Comunque per le cuciture insisti, fai e rifai, prima o poi si addrizzano, te lo assicuro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah bene allora una piccola speranza che nessuno se ne accorga c'è. Grazie Letizia per avermi rassicurato e sicuramente il tuo piatto era bellissimo anche con le orme del tuo gatto, anzi di più!
      Ciao baci
      Sara

      Elimina
  7. Mah a me pare proprio fatta bene..
    È tutta pratica e niente altro..
    Sei stata brava.. Continua così e rimettiti presto!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, ma la schiena fa ancora male. Mi ha detto il medico che ci vuole un po' di tempo. Tu sei sempre tanto gentile e presente con i commenti. Insisterò con la macchina da cucire, ancora grazie!
      XXX
      Sara

      Elimina
  8. da ignorante in materia ti dico che a me non sembra storta, ma capisco che tu che l'hai creata possa notare anche i piccoli difetti.. comunque è molto carina!! brava! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, forse riempita si vedrà meno.
      XXX
      Sara

      Elimina
  9. Il problema è che siamo troppo critiche con noi stesse....Hai fatto un ottimo lavoro....E per quanto riguarda le cuciture...io purtroppo vado più storta di te....ma non mi arrendo...
    Amelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero io sono molto critica con me stessa, pretendo sempre il massimo. Anche io non voglio arrendermi e continuerò a cucire. Grazie, cara, sei stata tanto gentile.
      Ciao XXX
      Sara

      Elimina
  10. Io non son capace di cucire a macchina, quindi per me è perfetta!" ^_^ molto bella!

    Ciaooo Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Claudia, sei proprio gentile!Grazie!
      Un bacione
      Sara

      Elimina
  11. Sbagliando s'impara e sarte si diventa con la pratica, la costanza, la determinazione. Il cucito creativo si chiama così perchè non vige la perfezione ma ciò che riusciamo a fare con il cuore. Anch'io vorrei tutto perfetto, ma non riesco. Imparare ad andare piano con il pedale è molto importante. Sto imparando pure io. La borsa mi piace moltissimo. Complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  12. Ciao Sara, secondo me non è poi molto storta! Brava! Dani

    RispondiElimina
  13. Ciao Sara, a me invece sembra molto carina! Magari sapessi cucire anch'io così, ma so che non è una passeggiata ed imparare da autodidatta non le è ancora di più!
    Grazie mille per averla inserita nel mio linky party! Se ti va, ti aspetto ancora con altre tue creazioni estive o anche con ricette, perchè no!
    A presto e buona serata!

    RispondiElimina