domenica 22 luglio 2012

BLU O ARANCIONE?


Care blogghine, come vedete ho cambiato colore al mio blog. Amo il blu con tutte le sue sfumature, ma in questo periodo mi sento molto arancione. Volete sapere perchè?
Leggete il seguito e capirete.
E' una perfetta descrizione di me stessa, ma non è farina del mio sacco, l'ho trovato su internet, non ricordo dove. Scusate!   



Significato e simbologia del colore Arancione
Il colore Arancione è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri. Nello spettro luminoso si colloca tra il colore rosso e il colore giallo. L’arancione inoltre simboleggia la comprensione, la saggezza, l’equilibrio e l’ambizione. Questo colore, spesso associato alla salute del nostro corpo, agisce sulla nostra vitalità e su tutto ciò che concerne l’assorbimento di ciò che si mangia. Libera inoltre da sintomi depressivi aumentando la capacità di reagire alle avversità della vita in modo repentino ed efficace. Simbolo per eccellenza di fertilità, il colore arancione stimola la circolazione del sangue e da vitalità agli organi sessuali, sia maschili che femminili, favorendo la fecondità.




La personalità secondo il colore Arancione

Le persone che prediligono l’arancione manifestano una chiara vitalità ed energia: la preferenza per questo colore quindi, rende tali persone capaci di imprese fuori dal comune; imprese, comunque, sempre serene e ponderate. Chi ama l’arancione è anche una persona tendenzialmente ottimista e consapevole delle proprie capacità riponendo in se stesso, senza presunzione alcuna, una smisurata fiducia. Ama con gioia e trasporto e generalmente si trova in perfetta armonia con tutto ciò che la circonda.

1 commento:

  1. che meraviglia! è il colore preferito di mio figlio, quindi promette bene! complimenti! rinnovarsi fa sempre bene.
    barbara
    www.artedelluncinetto.blogspot.it

    RispondiElimina