sabato 7 aprile 2012

BUONA PASQUA!

RICORDO DI PASQUE PASSATE


Quando  penso a Pasqua penso sembre a quando ero bambina, a quando andavo alla Messa col babbo e le mie sorelle e dopo andavamo a fare gli auguri alla zia Pasqua, che mi sembrava vecchissima. La vedevo con gli occhi di una bambina.
Dopo la Messa andavamo a casa e la mamma aveva preparato la colazione pasquale: uova sode benedette il giorno prima dal parroco, pizza di pasqua, quella dolce, perchè da noi non si usa quella al formaggio, cioccolata, salame e capicollo. Non mi ricordo se il babbo mangiava anche la coratella, ma si usava così.
Cosa è rimasto di quella Pasqua? 
Sicuramente l'atmosfera religiosa e famigliare di allora, vado alla Messa da sola, ma il pranzo con le mie sorelle non me lo leva nessuno. In più ci sono delle persone speciali: mio marito due nipoti bellissimi e un cognato che è un fratello.
Penso sempre a chi non c'è più o non è vicino a noi fisicamente, ma il mio cuore è con lei.

BANDO ALLE CIANCE..........
GUARDATE UN PO' COSA HO FATTO PER PASQUA!

Borsetta Pasquale

Gallinella Pasqualina

Runner per la prima colazione




Runner per la prima colazione

Nessun commento:

Posta un commento